Com – un pezzo d’autunno ad Hanoi

Annuale prima dei raccolti (2 volte), nel mesi di Aprile o Settembre secondo calendario lunare (Maggio o Ottobre calendario cristiano), gli Hanoiani ha l’occasione di assaggiare Com (cốm), il cibo popolare ma anche molto nobile. Fatto dal riso colloso raccolto prima del maturato, Cốm ha un gusto molto speciale: profumo di riso, di erbe, sottile, glutinoso, e non si sente mai grasso. Cốm possiede un colore verde forte grazie a un tipo di foglie che si chiama foglia di “nep”. I vietnamiti non mangia Cốm in una scatola, un vero Cốm deve esser venduto dentro una foglia di fiore di lotto, perfettamente corrispondente con il suo colore verde, e anche rimane il suo gusto, profumo. Gli abitanti di Hanoi spesso si mangia Cốm insieme con banana, e` una combinazione tra verde e giallo, come gelato insieme con uvetta secca, è una dolcezza profumata naturale che non si può trova in altri posti nel mondo.

14344926_10154359924671352_6691737883298275152_n
A Hanoi, c’è un villaggio artigiano molto famoso con Cốm: vilaggio Vòng. Qua, Cốm è fatto non solo con riso glutinoso normale, ma con un tipo riso profumatissimo particolare. Anche il colore di Cốm nel villaggio Vòng è diverso: non usano foglie di “nep” normale ma un altro tipo di foglia che da una verde un pò scuro, molto simile al colore del contenitore. Si dice che Cốm nasque dal questo villaggio: da molto tempo fa, quando le piante di riso cominciò a maturare ci fu un grand inondazione e gli abitanti nel villaggio doverono raccoltare il riso presto, e doverono bolire quel riso per mangiare, e scopersero che quel riso immaturato ha un profumo e un gusto particolare – ecco come nacque Cốm.

IMG_5251

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s